• strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/views/views.module on line 1118.
  • strict warning: Declaration of calendar_plugin_display_page::options() should be compatible with views_object::options() in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/calendar/includes/calendar_plugin_display_page.inc on line 297.
  • strict warning: Declaration of calendar_plugin_display_block::options() should be compatible with views_object::options() in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/calendar/includes/calendar_plugin_display_block.inc on line 78.
  • strict warning: Declaration of calendar_plugin_display_attachment::options() should be compatible with views_object::options() in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/calendar/includes/calendar_plugin_display_attachment.inc on line 242.
  • strict warning: Declaration of views_handler_field::query() should be compatible with views_handler::query($group_by = false) in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_field.inc on line 1148.
  • strict warning: Declaration of content_handler_field::element_type() should be compatible with views_handler_field::element_type($none_supported = false, $default_empty = false, $inline = false) in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/cck/includes/views/handlers/content_handler_field.inc on line 228.
  • strict warning: Declaration of date_handler_field_multiple::pre_render() should be compatible with views_handler_field::pre_render($values) in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/date/date/date_handler_field_multiple.inc on line 185.
  • strict warning: Declaration of views_handler_sort::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_sort.inc on line 165.
  • strict warning: Declaration of views_handler_sort::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_sort.inc on line 165.
  • strict warning: Declaration of views_handler_sort::query() should be compatible with views_handler::query($group_by = false) in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_sort.inc on line 165.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 599.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::query() should be compatible with views_handler::query($group_by = false) in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 599.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_query::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit($form, &$form_state) in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_query.inc on line 181.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 24.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 136.
  • strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /var/www/html/www.attivitaeuropee.cnr.it/www/sites/all/modules/views/views.module on line 1118.

Rapporto preliminare sulla partecipazione del CNR al 7° Programma Quadro

Il CNR e il Settimo Programma Quadro

Dati sulla partecipazione delle strutture dell’Ente aggiornata a Giugno 2014

Angelica Zonta, Ufficio Relazioni Europee e Internazionali

 

 

Premessa

 

Il 31 Dicembre 2013 sono stati pubblicati gli ultimi bandi del Settimo Programma Quadro che ha avuto corso dal 2007 al 2013.

La Commissione Europea, Direzione Generale per la Ricerca e l’Innovazione, ha pubblicato il 6th Monitoring Report dall’inizio del 7° PQ ed ha annunciato sul suo sito che il Rapporto finale verrà pubblicato nel quarto trimestre del 2014. Sono infatti ancora in corso le valutazioni degli ultimi progetti selezionati.

Nel presente rapporto vengono analizzati i risultati della partecipazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche aggiornati a Giugno 2014 per i quali si ringrazia la collaborazione delle strutture CNR partecipanti che hanno fornito i dati richiesti.

 

La partecipazione del CNR al 7° Programma Quadro della Commissione Europea

Il CNR ha una tradizione ormai consolidata in relazione alla partecipazione ai Programmi Quadro della Commissione Europea avendo cominciato a partecipare sin dal 1° PQ.

Da un’analisi dei dati relativi alla partecipazione degli Istituti nel 7° PQ appare sempre maggiore l’impegno delle strutture dell’Ente sia in termini di numero di proposte presentate che di contratti attivati e numero di Istituti partecipanti (93 su 106), ai quali vanno aggiunte anche altre strutture dell’Ente firmatarie di progetti FP7 (7 tra Dipartimenti, Uffici, Aree di Ricerca).

Il CNR continua a registrare una elevata partecipazione confermandosi ai primi posti insieme ai più importanti centri di ricerca francesi tedeschi e in particolare al 3° posto in termini di numero di progetti attivati e al 4° nel graduatoria generale di tutti i partecipanti (Tab. 1).

Tab. 1 (6th FP7 Monitoring Report, DG Research and Innovation, agosto 2013)

 

Ad oggi (Giugno 2014), il numero di progetti attivati dal CNR nel corso del 7°PQ è salito a 699 e in circa il 18% di essi il CNR stesso ricopre il ruolo di coordinatore (116 progetti, vedi tab. 3). Il contributo comunitario previsto alla fine del termine contrattuale supera i 230 Meuro.

Da un’analisi dei 5 programmi che compongono il Settimo Programma Quadro (COOPERATION, CAPACITIES, PEOPLE, IDEAS e EURATOM), il CNR risulta maggiormente impegnato in quello dedicato in maniera specifica alla ricerca, ovvero COOPERATION, con 460 progetti finanziati, 73 coordinati dal CNR, ed un contributo previsto al termine della durata contrattuale di 156 Me. (Tab. 2)

Nel Programma CAPACITIES (103 progetti, di cui 7 coordinati dal CNR), incentrato sul supporto alle politiche europee in materia di ricerca ed innovazione attraverso attività orizzontali, la partecipazione del CNR si orienta maggiormente nelle Research Infrastructures (59 progetti).

Il Programma PEOPLE dimostra sempre un’elevata partecipazione (106 progetti dei quali 20 coordinati dal CNR) in modo particolare le Initial Training Network, azioni destinate alla formazione iniziale delle carriere dei ricercatori (Tab. 5).

Nel Programma IDEAS, che mira a supportare l’eccellenza e l’innovazione scientifica in qualunque campo, al momento il CNR partecipa a 25 progetti, di cui 18 svolti da giovani ricercatori (Starting Grant).

 

 

Tab. 2

 

Il Programma Cooperation

 

 

Più in dettaglio, per quanto riguarda i singoli temi che compongono il Programma COOPERATION la maggior parte dei progetti è stata finanziata nel settore Information & Communication Technologies (140 progetti), Nanosciences, Nanotechnologies, Materials & new production technologies (84 progetti) e Environment (73 progetti), confermando l’eccellenza dei ricercatori CNR in questi settori. Al contempo, lo schema di finanziamento più adottato nell’ambito di COOPERATION risulta essere il Collaborative project, in particolare gli Small or medium-scale focused research project e i Large-scale integrating project. La durata media progettuale è di 39 mesi. (Tab. 3 e 4)

 

 

Da un confronto tra progetti approvati e contributo previsto alla fine della durata contrattuale la distribuzione non presenta modifiche sostanziali. (Tab. 4)

 

 

Nei progetti coordinati da strutture CNR all’interno del Programma COOPERATION, i settori maggiormente impegnati in termini di numero di progetti e di contributo atteso, rimangono ICT, NMP e ENVIRONMENT confermando l’eccellenza dei ricercatori CNR in queste tematiche. (Tab. 5)

 

 

 

 

 

Il programma People

Le Reti dedicate alla formazione iniziale delle carriere sono risultate la formula più congeniale per gli Istituti CNR che hanno attivato 40 Initial Training Network, ricoprendo il ruolo di coordinatore in 6 di esse.

 

legenda ITN-Initial Training Netwok, IRSES-International Research Staff Exchange Scheme, IOF-International Outgoing Fellowship, IEF-Incoming European Fellowship, IIF-International Incoming Fellowship, CIG- CAREER INTEGRATION GRANT, ERG-EUROPEAN REINTEGRATION GRANT, IAPP-Industry-Academia Partnerships and Pathways, COFUND- Co-funding of Regional, National and International Programmes

 

 

Partecipazione a livello regionale

L’analisi della distribuzione geografica dei progetti comunitari tra le regioni vede la Toscana premiata con 166 progetti seguita dal Lazio (136) e di seguito da Lombardia (83), Emilia Romagna (69) e Campania (53). In generale le regioni del Centro hanno ottenuto il maggior numero di progetti (317), seguite dal Nord (233) e dal Sud (149). Tab. 7

 

 

 

 

 

Parità di genere

Risulta ancora marcata la differenza tra il numero di ricercatrici donne (30%) e uomini (70%) che rivestono la figura di Responsabile Scientifico nei progetti europei. La percentuale è invariata anche nei progetti coordinati dal CNR. Tab. 8

 

 

La dimensione Internazionale

Su 699 progetti attivati dal CNR, 116 sono coordinati da strutture CNR. Negli altri i coordinatori provengono da paesi svariati tra cui l’Italia in primo luogo, seguita dalla Germania, Francia, Inghilterra e Spagna, dimostrando una preferenza del CNR a partecipare a progetti a coordinamento italiano. Tab 9

 

 

Considerazioni conclusive

Un rapporto finale sulla partecipazione dell’Ente al Settimo Programma Quadro sarà possibile a fine autunno, quando anche la Commissione avrà pubblicato il suo FP7 Final Monitoring Report e saranno stati collezionati tutti i dati dalle strutture CNR partecipanti.

Segue una tabella schematica riassuntiva dei risultati del CNR nel 7°PQ aggiornata a Giugno 2014.